Pagine

domenica 22 ottobre 2017

Torta di mele

Qualche settimana fa ci hanno regalato una cassetta zeppa di mele mignon..
Io non adoro le mele.. c'è solo una varietà che merita di essere acquistata per me: le red delicius, ma devono essere come dico io! enormi, rosse e semolose! quando ero piccola le chiamavo "le mele di Compare Topo".. che doveva essere il protagonista di qualche favola che mio nonno mi raccontava. Questa è solo una delle tante torte che ho preparato per consumarle.. qualcuna l'abbiamo mangiata, qualcuna regalata.. qualcuna è finita smembrata perchè il mio figliolo dice di adorare la torta con le mele, ma senza mele!




Torta di mele
(Libro base Bimby)
  • 130 gr. di burro morbido a pezzetti + qualche fiocchetto per la superficie della torta
  • 3-4 mele
  • 3 uova
  • 150 gr. di zucchero + qualche cucchiaio per la superficie della torta
  • 30 gr. di rum (facoltativo) - per me limoncello
  • 200 gr. di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un limone 
  • spolverata di cannella (facoltativa)
Sbucciate le mele, tagliatele in quattro pezzi e togliete il torsolo e i semi. Con un coltello effettuate dei tagli paralleli sulla parte esterna degli spicchi. Incideteli ma senza andare troppo a fondo.
Montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova, una alla volta, poi il rum, la scorza di limone, la farina e il lievito setacciati insieme e il sale.
Versate il composto ottenuto all’interno di una tortiera da 26, precedentemente imburrata e infarinata, o foderata con carta da forno.
Sistemate i quarti di mele sul composto, uno a fianco all’altro. La parte incisa va rivolta verso l’alto.
Spolverizzare qualche cucchiaio di zucchero semolato sulla superficie e completare con qualche fiocchetto di burro e con una spolverata di cannella, se piace)
Infornate, in forno caldo a 180° e lasciate cuocere per circa 30-40 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadenti.

sabato 4 marzo 2017

Torta Nua

Se ancora non la conoscete, vi innamorerete di questa torta soffice e golosa.. si fa in un attimo ed è difficile non adorarla! E' stata il tormentone di qualche anno fa sui forum di cucina... ma si sa, io arrivo sempre in ritardo, ragion per cui l'ho preparata per la prima volta solo un paio di mesi fa, ma da quella prima volta ce ne sono state almeno altre dieci! La particolarità di questa torta sta nella crema al limone (o all'arancia, alla vaniglia, o qualsiasi altro aroma preferiate...) versata a cucchiaiate, o, come nel mio caso, con una sac a poche, sull'impasto crudo. L'impasto, crescendo, va ad abbracciare la crema, creando un connubio davvero goloso!


Torta Nua
Per la crema:
1 uovo intero
mezzo litro di latte
100gr di zucchero
60gr di farina
scorza limone

Per la base
200gr di zucchero
scorza grattugiata di un limone
100gr di latte
4 uova
150gr di olio di semi
300gr di farina
1 bustina di lievito per dolci

Iniziare preparando la crema:
Polverizzate, mettendo nel boccale del Bimby lo zucchero e la buccia del limone:15 sec Vel 9.
Poi, aggiungete tutti gli altri ingredienti: 8 minuti, 90°, vel 4.

Per la base:
Polverizzate lo zucchero con 1 buccia del limone: 15 sec Vel. 9
Aggiungete il latte, le uova e l’olio: 20 secondi, Vel 4.
Poi, la farina e il lievito: 40 sec, Vel 6.

Versate in una teglia imburrata di 24 cm di diametro la base torta. Una volta fatto, incorporate a questo la crema a cucchiaiate. Infornate a 160° per 50/60 m. Io uso il ventilato, se utilizzate il forno statico 180°. Una volta cotta, fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero al velo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...